Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt

Curzútt (TI)

Dove le castagne cadono direttamente nel piatto!

Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt
Foto: Fondazione Curzùtt

La chiesa di San Barnàrd, situata a 600 metri di altitudine, è un edificio storico di importanza nazionale. Vanta preziosi affreschi ma, essendo raggiungibile solo in funivia o a piedi, è stata a lungo dimenticata. Fino al 1700 nelle case che la circondano vivevano circa settecento persone, le quali allevavano bestiame e sfruttavano le risorse del luogo, a cominciare dai castagni. Di quell’antico insediamento è rimasto solo il nucleo di Curzútt, per la cui conservazione si è impegnata una fondazione. Oggi si coltiva di nuovo la vigna, un ostello offre diversi posti letto e un ristorante attende visitatrici e visitatori che nei caldi mesi estivi trovano a Curzútt un’oasi di frescura. La Fondazione Pro Patria è felice di aver sostenuto il restauro e il rilancio del nucleo.

Promotore
Fondazione Curzútt - San Barnárd

Altri video sul progetto
youtu.be

Video sul progetto